Skip to content

Il giro di boa

20 maggio 2006

Lo specchio.
Faccio finta di non vederlo. Lo specchio non c’è.
Mento.

Mento.
La mia più frequente attività, ultimamente.
Mento a me stesso, soprattutto.
A ME.
Lo specchio è lì.
Mi parla in silenzio.
Ciò che dice è inequivocabile.
Guardo.

Ma dove sono?
Che pensavo? Che non rimanesse nulla attaccato all’anima?
Che si potesse andare via da sé, in vacanza per un po’, e ritrovare tutto in ordine e senza un granello di polvere sopra?

Vuoto.
La mia sensazione più frequente, ultimamente.
Assenza, soprattutto. Assenza di ME.
Chiudo gli occhi per non vedere, per non sapere, per non ammettere.
Ma il vuoto parla.
Scandisce. Elenca.

La mia anima è in ombra.

Ho sperperato ME.
Otto anni di cammino buttati.
Davvero.
Per ritrovarmi adesso qui, seduto per terra, abulico, sciocco, inutile.
Ho sperperato ME.
E la mia dolcezza.
ME.
E la mia correttezza.
ME.
E la mia freschezza.
ME.
E la possibilità di guardarmi dritto negli occhi.

Mi sono lasciato corrompere.
Vanità.
Superficialità.
Idiozia.
Ingordigia.

Sono stanco della mia mente.
Vorrei buttarla via.
Non è educata bene.
Non mi serve.
Mi è nemica.
Ma intanto,
indietro non si torna.

E vorrei tanto che adesso piovesse…

Annunci

From → questo sono io

19 commenti
  1. Certe cose non si lavano.

  2. Bello ma terribilmente duro con te stesso!
    Invece se vuoi ora io ti lascio un sorriso fai che sia un piccolo e insignificante raggio di sole!
    Grazie delle tue belle parole per me.
    un abbraccio
    monica

  3. Bellissime e tristi le tue parole!

    Grazie mille per la visita! 🙂

  4. ti capisco e provo le stesse emozioni, in questo momento..

  5. Mente la mente – quasi sempre…
    ma eppur l’unico strumento di navigazione che abbiamo (se uno non vive soltanto di cuore).
    E’ la tua mente che ti dice che non ti puoi più guardare diritto negli occhi…
    è lei che ti farà ritrovare la tua dolcezza…
    🙂

  6. La mente è una servitrice fedele. Deve essere indirizzata. Eprima di tutto bisogna amarla.

  7. Non ti vuoi un gran bene in questo periodo. Leggendo, ho pensato: “Dio mio, quanta negatività!”… Parli di bugie a te stesso, di vuoto dentro, di sprechi e corruzione. Ma quella pioggia finale, che aneli, mi fa venire in mente la pioggia di Manzoni, quella finale dei Promessi Sposi, remember? Era la salvezza, era uno scrosciare liberatorio che portava via tutto. Vedrai, vedrai che prima o poi arriva.

  8. Certe sensazioni vissute dalla nostra mente sono quasi un punto di partenza per una sensazione migliore… anche se in quel momento non sembra…

  9. è la contingenza. corrompe. anche questa corruzione però serve

  10. strano. mi sento come te in questi giorni, per motivi completamente diversi. tu per aver avuto (voluto?) troppo, io per avuto poco.
    strano.

  11. utente anonimo permalink

    il solo fatto di pensarloe saperlo scrivere e vedere ti porta un gradino più in alto!!
    a presto
    gnulo

  12. Se capisci di esserti comportato male, di aver buttato via te stesso, il tuo tempo, stai già diventando una persona migliore, quella che vorresti essere. Sei sulla giusta strada, niente è perduto.

  13. ti capisco al 1000°/°° caro… purtroppo anch’io ultimamente fatico a guardarmi dritta negli occhi. mi piacerebbe poterlo postare sul mio blog perchè è davvero perfetto, non avrei saputo certo trovare parole migliori.
    fammi sapere
    Vega

  14. “Ho sperperato me…” . Rendi bene l’idea…bravo Ale.

  15. ..è la mente che ci riporta “alla mente” i pensieri più contorti, le idee più confuse, le gioie più grandi, i propositi più disparati..

    senza non saremmo ciò che siamo, forse saremmo qualcosa di meglio, chissàànon ci è dato di saperlo..

    Cadere, fa parte del gioco, quello vero, star seduti è il momento di pausa…poi le cose cambiano..

    e la mente in questo ci aiuta..

    un abbraccio forte..

  16. Ale…che bello che sei.
    Ammoreee, uffh, mi manchi.

  17. caro bluale allora la sett prossima approfitterò.. un po’ decurtato però, posso?
    V

  18. fatto.
    gracias
    V.

  19. una bellissima poesia anche se esprime severità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: