Skip to content

San Pietroburgo: istruzioni per l'uso #1

22 agosto 2007

Scendendo dall’aereo ho acceso il mio cellulare.
Poco dopo mi è arrivato un messaggio dal mio operatore, iniziava così:
“Benvenuto in Svezia!”, lì ho cominciato a preoccuparmi…
Poco dopo infatti il nostro bagaglio non si trovava ed oggi, a ben 4 giorni dall’arrivo ancora non se ne vede traccia.

Per fortuna ho scoperto che l’American Express, attraverso la quale ho comprato i biglietti aerei, risarcirà spese per generi di prima necessità fino ad un massimale di 2.350 euro per ritardi di consegna del bagaglio oltre le 48 ore.
Peccato che in Russia nessuno (o quasi) sembra accettare l’AMEX…

Che dire?
Metà dei russi (quelli piu’ giovani e “moderni”) è gentile, parla un po’ d’inglese e – soprattutto – ti sorride.
L’altra metà è composta da gente di merda. Scortesi, sporchi, imbecilli e stronzi.
Non è un’impressione personale. Ho conosciuto altri turisti e il giudizio è identico.
Domani vedrò di raccontarvi alcune delle raccapriccianti avventure di questo viaggio…

Statemi bene!

Alessandro

Annunci
7 commenti
  1. invece io ti invidio… vorrei tanto essere al posto tuo… russia mon amour!

  2. Tutti tutti?
    Suvvia…
    Comunque aspetto le tue impressioni.
    Daniele

  3. anch’io aspetto… Where are U?
    V.

  4. Mamma mia, non mi è mai successo di perdere il bagaglio nei miei viaggi, io sarei furiosa se mi capitasse…
    Quanto al popolo russo, non ho nessun riscontro, purtroppo o per fortuna, ti dirò, a parte la bellezza e il pallore delle ragazze ucraine, per il resto, non ne so molto e comunque non mi ha mai affascinato più di tanto… Sarà perchè non mi piace il freddo ed in genere associo il clima alla mentalità della gente…
    Bacioni

  5. ‘nzomma, nessuna menzione della cucina russa… :/

  6. utente anonimo permalink

    san pietro burgo,ci sono persone interessanti-belle donne alcune colte,ma hanno l’abitudine di farsi impacchettare i regali di natale…Forse e’ un’usanza o forse sono tonde cosi’ dalla nascita.

  7. A San Pietroburgo come in tutte le grandi citta’ serve una guida, una del luogo. Cosi vedrete il meglio, pagate meno e non fate le file!
    Guida turistica offre le visite guidate, trasferimenti daa aeroporto, biglietti vari per gli individuali o I gruppi che vogliono visitare la citta’ di San Pietroburgo. Entriamo dappertutto senza le file!!! Propongo anche una visita molto interessante della citta’ di Novgorod che festeggia quest’ anno 1150 anni. Informazioni piu dettagliate sul mio sito personale http://www.visitaguidata.spb.ru Contattatemi via email iana676@mail.ru oppure al telefono +79013051746 Saro’ felice di esservi utile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: