Vai al contenuto

Trentun anni e sembra ieri

29 marzo 2019

Tra gli innumerevoli meriti di Renzo Arbore c’è quello di aver prodotto programmi di una qualità eccelsa, quattro spanne sopra quello che la pur buona tv degli anni fine anni ’70 primi anni ’80 in parte proponeva.
Ricordo con nostalgia L’Altra Domenica, trasmissione di contro programmazione a Domenica In, semplicemente portentoso. Da lì uscirono Benigni, Boldi e tanti altri. Un’ironia talmente sottile e intelligente da non essere alla portata del grande pubblico. Eppure fece numeri.
Ma tra i tanti programmi DOC fu veramente qualcosa di straordinario, un programma musicale dove è passato il meglio della musica mondiale, con uno sforzo tecnico della RAI incredibile ed una qualità, rapportata ai mezzi dell’epoca, che hanno posto la televisione di stato italiana in una posizione di eccellenza nel mondo.
Confrontata con la noia mortale di tutte le televisioni italiane attuali davvero questi trentun anni orami passati sembrano quelli di un’altra era e un altro mondo.

Annunci

From → talento, TV

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: